TERMOFORMATURA

La termoformatura è un tecnica di stampaggio delle materie plastiche a caldo partendo da lastre o film a bobina. Con la termoformatura sottovuoto, in particolare, il materiale plastico preriscaldato si adagia sullo stampo per aspirazione, riproducendo la sagoma ed i particolari dello stampo stesso.

I vantaggio di questo procedimento sono molteplici: versatilità nella costruzione di particolari più o meno complessi, economicità e tempi ridotti nella costruzione delle attrezzature necessarie (stampi, maschere di taglio e programmi robot), lotti di produzione non particolarmente elevati, possibilità di lavorare diversi tipi di materie plastiche, elevata qualità dei materiali utilizzati sia dal punto di vista estetico che tecnico.

Vantaggi che AB GROUP ha saputo ottimizzare, proponendosi nel settore come una struttura sempre in movimento, con una crescente qualità dei singoli servizi, progettando grafica, prototipazione, pre-serie e serie con rapidità di consegna e soluzioni tecniche avanzate.

MATERIE PRIME E PRODOTTI

I nostri cicli produttivi vedono l’impiego di qualsiasi materiale plastico come

  • ABS
  • ABS+PMMA
  • PST
  • POLICARBONATO
  • HDPE
  • PVC
  • PMMA
  • ASA
  • PLEXIGLASS
  • PETG, autoestinguenti, colorati, trasparenti, serigrafati.
Grazie alla termoformatura siamo in grado di coprire i più impensabili settori dall’arredamento all’automazione, dal sanitario all’alimentare, realizzando dal prodotto più semplice e piccolo quali ad esempio COPRITAPPI – INVOLUCRI QUADRO ELETTRICO- VASCHETTE, al prodotto più complesso e grande come carter per idropulitrici, docce solarium, pareti per docce attrezzate, macchine pressa rifiuti, calotte e cupolini, piatti doccia, pallet per movimentazione e tavoli.

ATTREZZATURE

Disponiamo di nr.5 termoformatrici tradizionali sotto-vuoto con dimensioni massime di mm.3000*2000 h=700 che ci permettono di stampare lastre fino a mm.10 di spessore; di uno speciale forno utile per la realizzazione di pannellature di ogni genere e la lavorazione di materiali come metacrilati trasparenti e policarbonati; di una speciale termoformatrice con tecnologia TWIN SHEET che permette di ottenere da un’unica stampata due involucri perfettamente uniti e sigillati tra loro, senza che si noti il punto di giunzione.

Completa la struttura un reparto di taglio, dotato di nr.4 robot a CNC a 5 assi con programmazione 3D, che ci permettono di eseguire asolature e forature di vario tipo e di dare uniformità di taglio all’intero lotto di produzione, e di un taglio laser 5 assi.
Ove non è possibile eseguire il taglio computerizzato, per ragioni di quantitativi, ridotti siamo in grado di eseguire finiture manuali.

Infine il nostro indotto e la sua sinergia ci consentono l’assemblaggio, l’incollaggio e la sigillatura dei vari componenti mediante colle poliuretaniche, acriliche mono o bi-componenti, o attraverso la saldatura ad ultrasuoni.

Ulteriore rifiniture dei pezzi che possiamo realizzare sono la serigrafia e l’incisione a laser oppure la verniciatura.